sabato 19 gennaio 2013

RISOTTO CON BROCCOLO ROMANESCO, INDIVIA BELGA E TONNO SOTT'OLIO

Secondo piatto di "riciclo", di contest del genere potete indirne centinaia e vi troverò sempre una soluzione. In questo caso le rimanenze erano: qualche fiore di broccolo romanesco con ormai le puntine un po' annerite (troppo patetico per eleggerlo a contorno del giorno), un'indivia belga priva delle foglie più grandi (che vogliamo scaldare una griglia per così poco?), ciuffi verdi delle carote utilizzate per un minestrone. 
Gli ingredienti di cui sopra, uniti ad una semplice scatoletta di tonno, hanno risolto brillantemente il pranzo del sabato.
Ecco i tre ingredienti incriminati nella loro immensa tristezza:


Ed eccoli riconvertiti:


Ingredienti per 2 persone:

160 g di riso carnaroli
5-6 fiori di broccolo romanesco
1/2 caspo di indivia belga
160 g di tonno sott'olio
1/2 cipolla bianca
Ciuffi verdi di carota
Brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
Burro
Sale

Dividete le cime di broccolo a pezzetti piccoli e tagliate l'indivia a  julienne.
Fate appassire la cipolla finemente tritata in tre cucchiai di olio, versate il riso e fatelo tostare, iniziate poi la cottura con il brodo vegetale aggiungendone solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito.
Dopo i primi 5 minuti, unite le cimette di broccolo e l'indivia, continuate la cottura e circa tre minuti prima del termine della cottura (il riso che utilizzo io cuoce in 18 minuti, regolatevi a seconda del tipo che preferite) aggiungete anche il tonno spezzettato. 
Togliete dal fuoco, mantecate con una noce di burro (io nel risotto lo metto sempre, anche in quelli di pesce, non condannatemi, c'è di peggio...) e terminate con il verde delle carote tritato, lasciate riposare due minuti e servite.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Le ricette pulisci frigo" del blog "In cucina con gusto!" di Kecca:



18 commenti:

  1. Buonissime, sempre le più buone queste ricette svuota frigo. Grazie per l'idea del risotto. Ciao. Buona domenica


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Il piatto mi piace ed io copio. Ciao Sara,un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  3. Direi che hai tirato fuori un capolavoro! :) Baci :*

    RispondiElimina
  4. ...beh das poco hai ottenuto molto! Notte cri

    RispondiElimina
  5. Uhè uhè!!! Che fai mi rubi il broccolo? Scherzi a parte.... Un piatto perfetto!!! Altro che riciclo!

    RispondiElimina
  6. Un ottimo piatto...decisamente!!!!!

    RispondiElimina
  7. Un risotto goloso e originale!!! Felice domenica!

    RispondiElimina
  8. Oooooottimo riciclo!!
    Abbasso gli ingredienti tristi!

    RispondiElimina
  9. una vera maga del riciclo! guarda che roba hai tirato fuori da quei tristi rimasugli :-))
    strepitosa!!
    baci
    cris

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte per il consenso, è bello sapere che vi piacciono i piatti che pubblico!!
    Buon inizio settimana, Sara

    RispondiElimina
  11. Delizioso mia cara Sara :) Adoro il broccolo !

    RispondiElimina
  12. Ciao Sara,ma sai che è proprio un risotto davvero gustosissimo.Complimenti.
    Un caro saluto e buona serata.

    RispondiElimina
  13. Mai usato il ciuffetto delle carote ^_^ Ora sono curiosa!

    RispondiElimina
  14. hai colto nel segno l'idea che ho di riciclo, pubblico subito la tua ricetta. Grazie!

    RispondiElimina
  15. ahahah
    Sei un mito ragazza e le foto del prima e dopo sono fantastiche come il tuo piatto
    Un bacione Sara
    Buona settimana

    RispondiElimina
  16. Ciao mi sono appena unita ai tuoi lettori...mi piacerebbe che facessi lo stesso con me....se ti va ovviamente...passa a trovarmi:www.cookeryaddicted.blogspot.it
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  17. Grazie per i nuovi commenti!! In questi giorni ho parecchi problemi con internet, non riesco ad aprire tutti i siti, appena avremo capito quale problematica ci ha colpito, vi verrò a salutare una per una!!!
    Un abbraccio a tutte, Sara

    RispondiElimina